"Tutto quello che puoi fare, o sognare di poter fare, incomincialo. Il coraggio ha in sé genio, potere e magia. Incomincia adesso. '' (W. J. Goethe)

sabato 21 aprile 2012

Che cosa diventerà??


Un po' di tessuto rosso scuro, azzurro-blu, beige...nei tipici colori americani...un paio di forbici, una rotella, una squadretta...insomma tutti "ingredienti" che fanno pensare ad un lavoro patchwork...
Verissimo!!!
Per ora non posso ancora svelare che cosa diventerà, che blocco ho utilizzato, che cosa ho aggiunto e che manca nella fotografia...però posso dire che sta prendendo forma...e ne sono motlo soddisfatta, anche se ho dei dubbi...ma se non ne avessi, non sarei io!!!!!!!!!!

venerdì 13 aprile 2012

Miami - Kew West - 25/3 - 4/4/2012 - resoconto fotografico di un viaggio indimenticabile!!!!

Eccomi, finalmente, qua a raccontarvi del mio regalo di compleanno...il viaggio a Miami e Key West!!! Regalo fantastico, vero?! Ma è Dav ad essere fantastico!!!!

Per prima cosa una foto dall'aereo mentre sorvolavamo le Bahamas...ormai mi sentivo più tranquilla, dieci ore di viaggio erano passate (siamo partiti da Malpensa alle 11:50 del 25 marzo e siamo arrivati a Miami alle 16:40, tornando indietro di ben 6 ore!!!), io non avevo sofferto il mal d'aria...tutto perfetto...



Ora qualche foto mentre atterravamo all'aeroporto di Miami:



Miami si distingue sempre di più...a sinistra Miami Beach South, la Belle Isle (quella tondeggiante), Rivo Alto Island...che fanno parte delle Venetian Islands...










Non sto a raccontarvi che cosa è successo dopo esser atterrati ed aver recuperato l'auto...ah già...l'auto...eccola, una Ford Fiesta:

...piccola come quelle che vediamo da noi!!!!!! ;-)

Dunque...dicevo...usciti dall'aeroporto con l'auto e la cartina fornita dall'autonoleggio siamo finiti non si sa bene dove, dopo mille giri siamo riusciti ad imboccare la strada giusta e raggiungere South Beach ed arrivare all'hotel The Hotel of South Beach ( 801 Collins Avenue), che si trova nell'Art Deco District, eccolo:

Tutte le mattine facevamo colazione sulla terrazza dell'hotel, con vista sull'oceano:

ed all'uscita dall'hotel, ciò che si vedeva era questo:

e se era una giornata fortunata, si potevano anche fotografare i pappagalli sulle palme:

Da sempre ho la passione dei pappagalli e vederli volare liberi, come da noi si vedono i piccioni, è stata una bella emozione!

La Collins Avenue è la parallela alla Ocean Drive, la via che "rappresenta" Miami, si affaccia sull'oceano ed è sempre molto popolata...eccola di notte:

e di giorno:

Dav ha scelto proprio bene l'albergo...la Collins Ave...

...è una strada decisamente più tranquilla della Ocean Dr., ma bastavano pochi passi per arrivare nel "centro" di Miami!!


L'impatto con le strade di Miami è stato un po' traumatico, ma è bastato poco per capire come procedere ed ogni giorno percorrevamo queste strade...


...per poter raggiungere i quartieri che avevamo programmato di visitare.

Per raggiungere Downtown dovevamo percorrere la MacArthur Causeway:

una strada magnifica con il mare da una parte e dall'altra...l'abbiamo percorsa anche per andare al Miami Seaquarium:


I coccodrilli li abbiamo visti solo qui...e non nel loro ambiente naturale, le Everglades, le paludi che si trovano nella Florida meridionale.





Uno squalo piccolo piccolo...


Un manatee...


I fenicotteri rosa...ma sono arancioni???...vabbè, sempre fenicotteri sono!!!! ;-)


ed i miei adorati pappagalli:















Non poteva mancare una giornata (beh...proprio tutta la giornata no, era impossibile resistere al caldo ed al sole per molto tempo...) in spiaggia...





...certo che per gente come noi, abituata a passare le vacanze sulle spiagge della Liguria...ci è sembrato di vivere davvero in un telefilm!!!

E per concludere la nostra vacanza a Miami, non potevamo non andare all'American Airlines Arena, la "casa" del basket NBA!!!

Dando le spalle all'AAA ecco che cosa si vede:





e...

.........ecco i biglietti della partita:



...le squadre schierate...

...il pubblico...tanto!!!!!!



la super-tifosa del basket...davvero???? ;-)



...intrattenimento nelle pause di gioco...



la super-tifosa "finta" alla fine della partita...che dire?! è diventata tifosa vera!!!!!!!! ;-)


Venerdì 30 marzo...verso Key West...

...all'estremità sud della Florida, si raggiunge percorrendo la Overseas Highway (Hwy 1). Una strada meravigliosa, costruita in mezzo al mare per collegare le Florida Keys...

I km che separano Miami da Key West non sono molti, nemmeno 200, ma abbiamo impiegato quasi sei ore, perchè i limiti di velocità oscillavano tra 45 e 55 miglia all'ora...

Vabbè...non è che Dav ha guidato sempre...ci siamo anche fermati, perchè sulla guida Lonely Planet avevamo letto che a Islamorada c'era un locale che serviva la miglior Key Lime Pie, potevamo non assaggiarla??

L'aspetto non è male...

...il sapore...fantastico!!!!!!!

Al punto che al ritorno ci siamo fermati di nuovo a mangiare l'ultima fetta...senza panna, però!!!

Arrivare a Key West e trovare l'hotel è stato molto semplice, ma KW non è Miami!!!

Il Pearl's Rainbow (525 United Street) è molto particolare...ecco la zona delle piscine:






Ed ecco la spiaggia di Key West

L'intenzioneera quella di andare subito in spiaggia, ma il cielo non era bello limpido, così abbiamo deciso di farci un giro al Key West Butterfly & Nature Conservancy...


...uno spettacolo indescrivibile...più di 1000 farfalle svolazzanti importate da tutti i paesi del mondo, una più bella dell'altra...




...si vede poco, ma sotto l'ala destra della farfalla ce n'è un'altra, con le ali chiuse...ecco è la stessa farfalla turchese, che non appena si posa chiude le ali e sembra una farfalla completamente diversa: ali marroni, belle ma abbastanza anonime...


Key West è una cittadina abbastanza...eccentrica...ecco una casa "addobbata"...



Et voilà...non poteva mancare la foto a "Mile 0" Il punto in cui inizia (o finisce, dipende da dove si arriva) la Overseas Highway (Hwy 1)...

...e non poteva mancare il charm attaccato al mio braccialetto...ma Dav è proprio un tesoro, e me lo ha regalato!!!!


Un giretto, anzi più di uno, a Mallory Square non poteva mancare






Per le vie di KW...



...ed ecco la casa più vecchia di KW...



...bella vero?! Mi piacciono tantissimo gli abbaini diversi...sarà che ho una passione per le soffitte!

Quale direzione scelgo??? Per non sbagliare, meglio appoggiarsi!!! ;-) Qui siamo a Fort Zachary Taylor Historic State Park...spiaggia molto bella, ma che male entrare in acqua!!! Altro che sabbia bianca...tutte pietre!!



E non poteva mancare una foto alla "boa" che rappresenta il demarcatore ufficiale del punto più meridionale degli USA (anche se c'è una base navale che è situata ancora più a sud) ed indica la distanza tra la Florida e Cuba: 90 miglia.

Il Key West Lighthouse, costruito nel 1846...


Altre casette...


Vista dalla terrazza del Crowne Plaza La Concha:




Con i "capelli arruffati" sul Glass Bottom Boat durante il giro sulla barca con fondo trasparente...siamo stati sulla barriera corallina, ma non abbiamo visto molto, ad essere sincera il giro è stato abbastanza deludente...

Il porto visto dalla barca...


Una caratteristica di KW...galli, galline, pulcini che girano liberi per la città...